diritti

Rita Tolu

Un esercito di Senza Nome

La popolazione carceraria italiana è cresciuta negli ultimi dieci anni dell’80% e vive in condizioni brutali: alla privazione della libertà si aggiunge un’incivile mortificazione della persona e della dignità. Giorno dopo giorno diminuiscono le prospettive di un futuro possibile: in carcere muore la speranza. Unica priorità per l’uomo detenuto diventa non già la rieducazione e il…

nicolasalvatore

Abbiamo una certa idea di cultura

La cultura è il prezioso insieme di strumenti espressivi, relazionali e fisici attraverso i quali manifestiamo, ricordiamo, costruiamo e rimettiamo in discussione il senso del nostro stare insieme come comunità. Se questa definizione fosse condivisa e vera per tutti, la cultura sarebbe la voce più significativa nella destinazione delle risorse pubbliche. Invece in questi anni…