Notizie

Salvatore Corveddu – Industria

1) Politica industriale oggi – per la Sardegna – deve significare innanzitutto guardare lontano, ragionare sul lungo periodo uscendo da scelte imposte e solo apparentemente condivise, che hanno svelato più che un carattere duraturo un forte legame con politiche di accattonaggio fiscale. La politica della ricerca e dell’università deve riprendersi un ruolo centrale in concorso…

Omar Onnis: beni culturali, istruzione, spettacolo e sport

La cultura, l’istruzione, la creatività e la storia della nostra gente sono patrimoni materiali e immateriali inestimabili. Rappresentano la principale fonte di identificazione collettiva e la base del nostro senso di appartenenza, ma sono anche una risorsa sociale ed economica potenzialmente decisiva, nell’ottica di una emancipazione dei sardi dalla loro condizione minorizzata e subalterna. 1….

Pino Frau: Salute

C’E’ UNA SALUTE POSSIBILE? Una Salute Possibile per i sardi è un’idea di sviluppo sociale democratico, responsabile e sostenibile. E’ una necessità perché è cambiata la struttura demografica, politica, economica e sociale della Sardegna. E’ un’esigenza per i cittadini sardi perché la salute costituisce la precondizione per il benessere e la qualità della loro vita….

Rita Tolu: Lavoro

EFFICIENTI POLITICHE ATTIVE DI PROMOZIONE DELL’OCCUPAZIONE Nel 2013 la Sardegna registra un tasso di disoccupazione che si aggira intorno alla soglia del 15% contro il 9,9% del 2007. I dati tra i giovani sono quelli che destano maggiore preoccupazione. In particolare, tra i giovani sardi di età compresa tra i 15 e i 24 anni…