Appello per lo smantellamento delle basi e la smilitarizzazione

Questo documento nasce dalla necessità, non solo per i cittadini sardi, di costruire un futuro di pace e di benessere dell’Europa Unita e del mondo. Si propone l’obiettivo di condividere in un’ottica europea un programma a sostegno dei gruppi, movimenti, organizzazioni, associazioni che a livello regionale e nazionale si pongono come alternativa all’attuale assetto che…

Gigi Riva oltre il campo: funzioni e significati del mito

Premetto che non sono un tifoso di calcio, né di altri sport in particolare, e però l’occasione dei 70 anni di Gigi Riva è troppo ghiotta per non approfittarne e fare alcune considerazioni che si legano alla sua epopea calcistica e alle sorti dello sport in Sardegna. Sport e non solo, dato che l’argomento tira…

Statue e referendum. Da Carlo Felice alla Catalogna

Alla statua di Carlo Felice, in pieno centro a Cagliari, i cagliaritani e i sardi si sono abituati. Come a un qualsiasi simbolo del potere, fino a dimenticare chi e cosa rappresenta e arrivando a considerarla parte dell’arredo urbano; e alla fine ci si sono pure affezionati. Fenomeno già notato da Nicolò Migheli che ci…

Cagliari-Matera-2019

Per Cagliari capitale europea, a partire dalla propria cultura

La mancata designazione di Cagliari a capitale europea della cultura 2019 ha suscitato reazioni di vario segno. Lungi dal prestare il fianco al chiacchiericcio ingeneroso nei confronti di Matera, o di contribuire al ridimensionamento della vanità dell’attuale Amministrazione comunale di Cagliari, alla quale va comunque riconosciuto il merito di averci provato, mi preme fare alcune…

casteddu alec cani

Casteddu non Casteddu. Perché abbiamo perso

Come molti casteddajus appartengo a questa città solo da una generazione, da me stesso per meglio dire, sono stato il primo membro della mia famiglia a nascere a Cagliari. I miei genitori non sono cagliaritani, sono tipicamente de bidda, da parti diversa della Sardegna si sono incontrati in città, l’unico posto che assomigli veramente a…

Politici che non vogliono fare politica

Nella piana del Campidano imperversano i rappresentanti di una multinazionale energetica che minacciano l’esproprio dei terreni agricoli di proprietà di alcuni contadini se questi non verranno venduti con lo scopo di impiantare degli impianti di produzione energetica. La motivazione portata a supporto è molto semplice: “l’impianto è di pubblica utilità”. La stessa identica motivazione che…